farfaro IGT

Questo vino prende il nome da una pianta selvatica autoctona che si trova  sugli argini del piccolo torrente che scorre accanto all’azienda. Dai racconti degli anziani del posto sembra che il farfaro venisse  usato per scopi terapeutici, grazie ai fiori di colore giallo le cui  sfumature si possono ritrovare all’interno di questo vino.

ZONA DI PRODUZIONE: Castellina In Chianti

UVAGGIO: Trebbiano Toscano 80%  Malvasia del Chianti  20%

COLTIVAZIONE: Guyot

SUOLO: di medio impasto, argilla

ALTITUDINE: 250 metri sul livello del mare.

ETA’ VIGNATO: 1998

COLORE: giallo paglierino

PROFUMO: Al naso ha dei profumi deliziosi di pesca gialla, ginestra e fiori d’acacia. Si percepiscono le note di uva spina e infine una nota agrumata.

GRADAZIONE ALCOLICA:12-12,5%Vol.

 VINIFICAZIONE: in acciaio

 FERMENTAZIONE:in acciaio

 DURATA FERMENTAZIONE: 10-15 giorni                                                                                                                                                                                                                                                                         AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA: almeno 2 mesi 

BOTTIGLIE PRODOTTE: 3000

GUSTO:  Al palato entra rotondo e  si manifesta equilibrato,giovane e beverino. Si percepisce una caratteristica  nota erbacea. Piacevole finale mandorlato.

 ABBINAMENTI:Classico con pesce e crostacei, interessante con le carni bianche, perfetto anche in abbinamento ai salumi tipici toscani, dei quali riesce a ripulire la grassezza e ad armonizzare gli aromi. Ottimo anche abbinato a formaggi freschi o di media stagionatura.

Scroll Up